Trapianto di capelli in Turchia, quanto costa?

trapianto-capelli

Il trapianto di capelli in Turchia, garantisce risultati equivalenti a quelli ottenibili in cliniche italiane ma con costi molto più accessibili.

Si calcola che il costo di un trapianto di capelli tecnica FUE in Turchia sia mediamente 3 o 4 più basso che in Italia.

Ecco tutti i dettagli sulla differenza del Costo Trapianto Capelli tra Italia e Turchia.

Si può capire facilmente il perché, per sottoporsi a questo tipo d’intervento, un gran numero di italiani sceglie, oggigiorno, di spostarsi per un weekend in Turchia, dove per di più è possibile unire all’intervento chirurgico, anche dei momenti di vacanza e di relax in una delle città più affascinanti del mondo.

Da sempre ciò che frena maggiormente le persone a prendere in considerazione la chirurgia estetica per risolvere problemi di calvizie è il considerevole costo dell’intervento chirurgico. Oggi non è più così. Il costo di una seduta di trapianto di capelli ad Istanbul, in Turchia parte generalmente dai 2.000/2500 €, fino a raggiungere un massimo di 2500/3000 €, (prezzi più che vantaggiosi, che corrispondono circa alla metà di quando si spenderebbe in Italia per lo stesso tipo di trattamento).

La clinica della Dott.ssa Oyku Celen offre dei pacchetti tutto incluso a 2190 € che comprendono, oltre ai costi relativi al normale protocollo medico previsto per questa tipologia d’intervento (test del sangue, visita medica, medicinali, anestesia locale, trapianto di capelli, trattamento PRP, utilizzo della sala operatoria e medicazioni post-operatorie), anche le spese di viaggio (volo Italia-Turchia andata e ritorno e trasferimenti da e per aeroporto-hotel-clinica), di pernottamento (di norma si richiede al paziente un soggiorno di 3 giorni e 2 notti per portare a termine tutte le procedure relative al trapianto di capelli in Turchia) e di assistenza (consulenze prima dell’arrivo del paziente in Turchia, accompagnatore di viaggio, interprete di lingua italiana in clinica il giorno dell’intervento, assistenza durante tutto il decorso post operatorio).

Andando in Turchia, oggi, è possibile fare il trapianto di capelli a cifre incredibilmente più ragionevoli rispetto all’Italia, risparmiando circa il 70% di quello che avremmo speso in ogni altra parte del mondo.

Spesso ci si chiede perché il costo di un trapianto di capelli in Turchia possa essere così basso. Molte persone ricollegano il prezzo troppo basso a una scarsa qualità dei trattamenti. Nel nostro caso non è così. Non in questo caso il prezzo basso può essere sinonimo di lavoro scadente. Se così fosse, non si spiegherebbe il perché dell’arrivo di 5000 pazienti ogni mese per fare il trapianto di capelli in una delle cliniche situate nella città di Istanbul.
Ci sono diverse ragioni che spiegano come mai il prezzo del trapianto di capelli in Turchia possa essere così vantaggioso a fronte di una qualità dei trattamenti così alta. Bisogna subito chiarire che il governo turco sovvenziona da sempre questa forma di turismo medicale, erogando finanziamenti alle cliniche e alle organizzazioni del settore, permettendo loro di munirsi delle migliori tecnologie, di promuovere al meglio questo tipo di trattamento e di formare nel migliore dei modi i loro dottori e operatori specializzati in tecnica FUE. Da questa iniziale attenzione da parte del governo turco, ne è derivato negli anni un ampliamento esponenziale del fenomeno, grazie all’arrivo di pazienti da ogni parte del mondo che hanno portato ben presto il paese a raccogliere una vera e propria fama mondiale del trapianto di capelli in Turchia. La Turchia al giorno d’oggi può vantare di essere il paese leader al mondo in relazione al numero di pazienti che la scelgono ogni anno per scopi tricologici. Non c’è posto più sicuro al mondo in termini di tecnologia, conoscenza e ricerca nel settore tricologico, per questo motivo si può affermare senza alcun timore che oggi la Turchia è il posto migliore dove eseguire il trapianto di capelli con la massima serenità e tranquillità.

Tra le altre ragioni che spiegano il perché di un prezzo così basso, possiamo affermare che in Turchia, anche i costi di retribuzione del personale e di gestione di una clinica sono di gran lunga inferiori rispetto all’Italia. Per di più, la clinica della Dott.ssa Oyku Celen, scegliendo di operare con un prezzo fisso (indipendentemente dal quantitativo di bulbi che viene innestato in una sessione), rende particolarmente accessibile il trapianto di capelli ai suoi pazienti, perché permette loro di poter ottenere il massimo numero di bulbi (fino a 6000), risolvendo nella maggior parte dei casi il problema in una sola seduta, e garantendo sempre lo stesso prezzo a tutti coloro che scelgono di eseguire il trapianto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *