Motorizzare una serranda elettrica, quanto costa e a chi rivolgersi

Basta fare sforzi! È giunto il momento di motorizzare la serranda del negozio o del tuo box auto! In cosa consiste l’intervento e quanto costa? Scopriamo a chi rivolgersi per un risultato eccellente e… al giusto prezzo!

Quanto costa motorizzare una serranda elettrica?

È davvero scomodo sollevare e abbassare a mano la serranda del proprio negozio o del box auto, specialmente quando la stessa ha una struttura piena e pesante. L’unica soluzione per evitare mal di schiena continui e improvvisi colpi della strega è motorizzare la serranda. Un rimedio moderno, comodo e sicuro.

I motori, che si possono installare in pochi e semplici mosse su qualsiasi tipologia di serranda, non sono tutti uguali, ma tutti risultano essere utili, anzi indispensabili per chi è costretto a sollevare una pesante saracinesca zincata o preverniciata. Tralasciando il fattore “tipologia dell’avvolgibile”, cerchiamo di capire come è possibile intervenire e quanto costa motorizzare una serranda.

Tutto dipende da molteplici fattori, ma i più importanti sono la tipologia di motore scelto e le dimensioni della serranda. Non a caso, i motori dovranno essere scelti proprio prendendo in considerazione le dimensioni della serranda e il suo peso. A tutto questo si aggiunge la facilità nel poter eseguire il lavoro senza troppi intoppi e il costo effettivo della manodopera che può variare da tecnico a tecnico. In ogni caso, al contrario di quanto si potrebbe pensare, non si parla mai di costi proibitivi per motorizzare una serranda di un negozio o di un box auto.

Il costo dipende principalmente dal motore scelto

Come detto poc’anzi, è proprio il motore che può far lievitare il prezzo dell’intervento. Solitamente la scelta ricade su tre diverse tipologie di motore, di seguito indicate in ordine crescente di prezzo:

  • motore senza elettrofreno: può essere installato su qualsiasi serranda con asse da massimo 60mm. È una validissima soluzione per la motorizzazione delle serrande, ma il livello della sicurezza garantito non è paragonabile a quello assicurato dai motori con elettrofreno. Infatti, in questo caso sono solo le serrature laterali a cercare di contrastare l’azione dei malintenzionati.
  • Motore con elettrofreno: può presentare le stesse caratteristiche tecniche e di potenza del modello prima descritto, ma ha in più un importante dispositivo di sicurezza. Come funziona? Semplicemente la serranda si blocca quando è alzata a mano senza l’ausilio del telecomando o del pulsante che solitamente viene montato vicino. In pratica, è impossibile alzarla manualmente.
  • Bimotore con elettrofreno: è il modello consigliato per serrande molto grandi e con asse superiore ai 76mm. Saranno ben due i motori, collegati tra loro, che gireranno per consentire un fluido movimento.

Si possono trovare in commercio tantissime tipologie di motori pronti a soddisfare svariate esigenze. Questa distinzione è stata fatta principalmente per far capire che il costo della motorizzazione di una serranda dipende principalmente proprio dal motore.

La manodopera come altro fattore determinante per il costo di motorizzazione della serranda

Se il principale fattore, che può far lievitare il prezzo o farlo scendere anche di molto, è il modello del motore scelto, a seguire, come altro determinante fattore, c’è proprio l’intervento del tecnico specializzato.

Per motorizzare la serranda del proprio negozio o del box auto è necessario prima di tutto sostituire il rullo originale con uno nuovo. La seconda cosa da fare sarà inserire degli specifici adattatori per consentire il movimento del motore che sarà installato nel cassettone che nasconde l’interno meccanismo. Terminate queste operazioni, il tecnico provvederà alla regolazione del movimento, in base alle caratteristiche tecniche e al peso della serranda.

La motorizzazione delle serrande è semplice e solitamente non è mai troppo costosa. Solo incontrando ostacoli, che richiedono un numero maggiore di operazioni o l’utilizzo di altri particolari elementi da aggiungere per migliorare il funzionamento generale, il costo potrebbe salire.

A chi rivolgersi per motorizzare una serranda?

Il consiglio è sempre quello di affidarsi a professionisti specializzati nel settore delle Serrande Elettriche come Luna Roma S.r.l., punto di riferimento nel campo delle serrande e delle porte basculanti in tutta Roma e dintorni.

Basterà chiedere a loro, quando i dubbi sul costo dell’operazione attanagliano la mente, e farsi fare un preciso preventivo per il lavoro da svolgere, indicando le precise caratteristiche della serranda da motorizzare. Solo un professionista può indirizzarti nella giusta direzione, offrendo la migliore soluzione ad un prezzo onesto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.