Cosa fare quando si hanno le mestruazioni

Le mestruazioni e la sensazione di insofferenza sembrano andare di pari passo. Il corpo deve sopportare una mole di inconvenienti: gonfiore, crampi, sanguinamento e gli alti e bassi emotivi fin troppo familiari causati dagli ormoni in subbuglio. E forse inizi ad avvertirli ben prima che le mestruazioni possano manifestarsi, a causa della sindrome premestruale.

Per fortuna, esistono alcuni suggerimenti per le mestruazioni che ti aiuteranno ad alleviare quei giorni e a sentirti a tuo agio.

Ridurre il dolore mestruale

Sensazione di pressione nella parte inferiore dell’addome, nella parte bassa della schiena o nelle cosce? Se la risposta è sì, probabilmente stai riscontrando i sintomi di dismenorrea primaria, altrimenti chiamati crampi mestruali. I crampi mestruali sono del tutto normali e possono iniziare uno o due giorni prima del ciclo e durare alcuni giorni. Sono causati dalle contrazioni muscolari all’interno dell’utero dovute al rilascio di un ormone chiamato prostaglandina – è una parte del tutto normale del ciclo mestruale.

Se i tuoi sintomi sono lievi, ci sono alcuni rimedi per alleviare i crampi e ridurre il dolore mestruale:

  • Usa dei termofori o scaldamani elettrici sulla parte inferiore dell’addome o sulla parte bassa della schiena: il calore allevierà gradualmente il dolore. Ve ne sono di specifici pensati appositamente per pancia e schiena.
  • Fai un bagno caldo.
  • Massaggia l’addome con oli essenziali.
  • Chiedi al tuo medico di usare un analgesico o un farmaco antinfiammatorio da banco.
  • Fai un esercizio facile come lo yoga, la camminata o il nuoto per aumentare il flusso sanguigno.

Alleviare il gonfiore

L’addome teso e gonfio è un sintomo comune prima e durante le mestruazioni. Anche se non esiste il rimedio perfetto, ci sono alcuni trucchi che puoi attuare per ridurre il gonfiore:

  • Idratati costantemente. Le mestruazioni possono accompagnarsi a disidratazione: non esiste una raccomandazione specifica su quanta acqua dovrebbe bere ogni singola persona, ma una linea guida comune è quella di bere da otto a dieci bicchieri d’acqua al giorno.
  • Evita la caffeina. La caffeina può anche irritare lo stomaco e darti quella sensazione di dolore, crampi e gonfiore, quindi è meglio limitarne l’assunzione con le mestruazioni. Oltre alla caffeina, vanno evitate anche bevande dolci e gassate che possono aumentare il gonfiore.
  • Fai esercizio fisico. Questa è probabilmente l’ultima cosa che vuoi fare, ma un leggero esercizio durante le mestruazioni può aumentare il flusso sanguigno fino ad alleviare i sintomi del ciclo come il gonfiore.

Se nessun rimedio riesce ad alleviare i dolori mestruali considera un rimedio anticoncezionale: le pillole e i trattamenti ormonali sono spesso usati per ridurre l’effetto delle prostaglandine e attenuare i sintomi mestruali. Come sempre, parla con il tuo medico di ciò che è meglio per te e per il tuo corpo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.