Scegli ibrido per la tua mobilità

La mobilità elettrica comprende anche le auto ibride, dotate di un motore a benzina e di un motore elettrico.

Questi veicoli possono avere a bordo tecnologie differenti: accanto alle auto ibride plug in troviamo le mild hybrid e le full hybrid.

In questo articolo faremo riferimento soprattutto alle ibride plug in, che per le loro caratteristiche di prestazioni e consumi sono tra le più diffuse nel mercato.

Quali sono i vantaggi delle auto ibride?

auto ibride plug in

Due mondi che si incontrano

 

Le auto ibride hanno dalla loro i vantaggi sia delle auto benzina che di quelle elettriche. Un vero e proprio compromesso ingegneristico.

Ecco i vantaggi e i motivi per cui scegliere un veicolo ibrido potrebbe rivelarsi davvero vincente.

 

I vantaggi delle auto a benzina

 

Quando si parla di auto elettriche molti hanno un particolare timore: quello di non riuscire a ricaricare l’auto lontani da casa. Oggi le colonnine per la ricarica sono molto diffuse, anche nelle aree più periferiche, ma ciò non basta a eliminare timori e pregiudizi.

Le auto ibride rappresentano una perfetta via di mezzo. Da un lato offrono la sostenibilità dell’elettrico, diminuendo le emissioni. Dall’altro hanno comunque un motore a benzina, che permette di affrontare viaggi senza alcun rischio per quanto riguarda i rifornimenti.

 

Ecoincentivi

 

Attraverso le istituzioni è possibile accedere a forme di bonus per chi acquista auto con basse emissioni. Gli ecobonus sono disponibili per i veicoli elettrici e ibridi. Al momento dell’acquisto possiamo richiedere questi incentivi, così da diminuire il costo da sostenere.

Il valore del bonus varia secondo diversi fattori, e può raggiungere diverse migliaia di euro. Un vantaggio non da poco per chi acquista un’auto nuova.

 

Bassi consumi

 

I due motori, elettrico e benzina, vengono gestiti in totale autonomia dall’auto. Grazie all’elettronica i consumi restano bassi, mentre le prestazioni sono di alto livello.

Proprio le prestazioni hanno visto un progressivo miglioramento nel corso degli anni. Oggi i motori ibridi sono molto competitivi, al punto da essere utilizzati regolarmente anche per i modelli più sportivi.

L’utilizzo del motore elettrico fa sì che il nostro consumo di benzina sia minore nel corso del tempo, così da favorire una minore emissione di gas nocivi e un più basso utilizzo di fonti non rinnovabili.

 

Bollo auto e parcheggi blu

 

La frammentazione istituzionale in Italia rende difficile indicarvi una vera e propria norma di riferimento, sia per quanto riguarda il bollo auto, sia per quanto riguarda i parcheggi blu.

In alcune regioni sono presenti forme di esenzione per la tassa di possesso, fino anche a cinque anni. Vi consigliamo, in caso di acquisto, di consultare la normativa vigente nella vostra regione.

I parcheggi a pagamento, cosiddetti blu, sono di competenza dei singoli comuni. Anche in questo caso possono essere presenti esenzioni. In caso di viaggi consultate il comune di destinazione per evitare di incorrere in sanzioni.

 

Prenota un test drive

 

Vuoi conoscere meglio le auto ibride? Prenota un test drive nella tua concessionaria di fiducia.

Audi propone molti modelli di auto ibride plug in, contrassegnati dalla sigla TFSI e. Si tratta di variazioni nell’allestimento dei classici modelli, differenziandosi proprio per l’introduzione del sistema ibrido.

Dopo un test drive difficilmente guarderai le auto ibride allo stesso modo: l’esperienza di guida mostra in pochi istanti quanto si tratti di vetture davvero uniche e di grande qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.