Come scegliere la scuola superiore

scegliere la scuola superiore

Scegliere una scuola superiore da frequentare è un momento emozionante. Sia che tu abbia appena finito le scuole medie e stai cercando di fare il passo successivo, sia che tu stia già frequentando le superiori e cerchi un cambiamento, ci sono poche cose più esaltanti che trovare una comunità scolastica in grado di sostenerti come studente e come persona.

Questa è una decisione importante che può avere un grande impatto sul tuo futuro. Ecco perché è così importante pensare in modo critico ai licei che stai pensando di frequentare e assicurarti di scegliere la scuola più adatta a te.

Per aiutarti a prendere una decisione più informata, controlla alcuni dei fattori più importanti che dovresti tenere a mente quando confronti le scuole superiori.

Liceo pubblico o liceo privato?

Il liceo pubblico e il liceo privato sono diversi sotto molti aspetti. In generale, gli istituti privati forniscono un supporto più personalizzato a ciascuno studente. L’insegnamento nei licei privati di conseguenza è sempre eccellente e di livello. Nella scuola pubblica, invece, dipende dalla fortuna. Se nelle prime il docente si rivelasse inadeguato o impreparato, verrebbe sostituito. Nelle seconde non si può invece fare nulla e gli studenti, ahimé, dovrebbero comunque continuare a ricevere l’insegnamento da quel docente.

D’altra parte, la scuola pubblica ha un costo relativamente basso e sono esclusi i costi dei libri e dei materiali di studio. I corsi extra per il recupero delle materie, per gli studenti che hanno qualche difficoltà, sono rari. Inoltre in classe, visto il numero elevato degli stessi, l’insegnante non riesce a prestare particolare attenzione alle esigenze del singolo.

Di conseguenza, non esiste una risposta esatta quando si tratta di scegliere tra scuole superiori private e pubbliche. Riguarda il profilo e la personalità del ragazzo. Se richiede un supporto più personalizzato, allora dovrebbe essere preferito l’istituto privato. D’altra parte, se è in grado di avanzare studiando senza molti problemi, andrà più che bene un liceo pubblico.

Favorisci la scuola superiore dove andranno i compagni di classe

Quando si tratta di scegliere una scuola superiore, potrebbe essere saggio prendere in considerazione la scelta dei tuoi compagni di classe. In effetti, gli amici svolgono un ruolo molto importante per sentirsi bene al liceo.

Per una buona ragione: il passaggio dalla scuola media al liceo può essere un momento complicato per gli studenti. In questo caso, essere circondati da amici aiuta molto a superare meglio questa fase difficile.

D’altra parte, il fatto di non avere persone che conosci e apprezzi può essere straniante per alcuni adolescenti. Questo elemento non è quindi da prendere alla leggera, soprattutto se si tratta di un liceo che non è nelle vicinanze.

Tempo di percorrenza giornaliero: un dettaglio da non trascurare

Per molti studenti, l’accesso alle scuole superiori può sembrare difficile. Infatti, con il ritmo che accelera, le aspettative che aumentano e il carico di lavoro che diventa importante, possono avere grandi difficoltà ad adattarsi.

In questo caso, per non peggiorare la situazione, potrebbe essere preferibile scegliere una scuola superiore che sia il più vicino possibile a casa. Questo aiuta a ridurre al minimo l’affaticamento che può essere causato dal pendolarismo. Dovresti anche sapere che l’esaurimento può essere un fattore che favorisce il calo del rendimento scolastico.

Altri dettagli da non prendere alla leggera

Le lezioni impartite in classe non sono sufficienti per aiutare gli studenti ad avere successo negli studi superiori. I ragazzi devono poter contare su altri spazi che li aiutino ad assimilare meglio le lezioni, come ad esempio biblioteche, sale computer e laboratori linguistici.

Quindi, può essere saggio soffermarsi sulle attività extrascolastiche offerte da un liceo. Ultimo ma non meno importante, il livello professionale degli insegnanti è indicativo di una scuola superiore di qualità. È quindi importante chiedere il parere dei genitori, che hanno figli che frequentano quella scuola, in merito alla loro professionalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.