Come creare un angolo studio per i ragazzi

Far studiare e fare i compiti ai tuoi figli non è mai un compito facile. Si distraggono, inventano dozzine di scuse, guardano la TV e giocano sui telefoni cellulari e quant’altro! Tutti questi problemi raddoppiano se non hanno uno spazio o una stanza dedicati per fare i compiti e lo studio.

È qui che entra in gioco l’importanza di una sala studio o di una zona studio. Che tu viva in un monolocale o in un appartamento con due camere da letto, puoi facilmente ritagliare uno spazio studio attraente e funzionale per i tuoi piccoli.

Tuttavia, ci sono alcune cose da considerare durante la progettazione di questo spazio, anche se stai cercando un tavolo da studio con una sedia per bambini. Dalla scelta dell’angolo giusto della casa all’acquisto dei giusti mobili per bambini, tutto conta. Ecco i consigli utili su come creare una buon angolo studio per i ragazzi.

Trova lo spazio giusto

Se vivi in ​​una casa grande e hai una stanza in più, valuta la possibilità di trasformarla in una stanza di studio per i tuoi bambini e di arredarla con scrivanie, librerie, sedie da studio e simili. Non tutte le famiglie hanno il lusso dello spazio, però.

Chi vive in piccoli appartamenti deve prima trovare un’area della casa da convertire come angolo studio. Potrebbe essere un angolo della cameretta dei tuoi bambini, un angolo poco trafficato del soggiorno, una parte del tuo ufficio a casa (se ne hai uno) o altri spazi inutilizzati della casa. Puoi anche considerare lo spazio sotto le scale, proprio come l’armadio di Harry Potter, e i tuoi bambini lo adoreranno di sicuro.

Ci sono tre regole di base che devi rispettare quando scegli un angolo studio per tuo figlio: meno distrazioni, molta luce naturale e una buona circolazione dell’aria.

Scegli tavoli e sedie adeguati

Questo è il mobile più importante per l’angolo studio, da valutare a seconda del budget e della disponibilità di spazio. Alcuni modelli potrebbero anche avere funzionalità aggiuntive come cassetti e armadietti o piani di archiviazione sotto il tavolo. Se vuoi rendere l’angolo studio più divertente, punta su scrivanie a tema, abbellite con cartoni animati, ispirati alla natura o altri temi interessanti, soprattutto per coinvolgere i più piccoli.

Se hai poco spazio a disposizione prendi in considerazione i tavoli da parete: conosciuti anche come scrivanie sospese, sono fissati al muro e si adattano comodamente a qualsiasi angolo della casa. E la parte migliore: occupano zero spazio sul pavimento!

Oltre a questi, ci sono molte altre varietà tra cui scrivanie regolabili, unità studio a parete integrate, tavoli di scrittura per bambini, scrivanie angolari, scrivanie roll-top, scrivanie salvaspazio pieghevoli e altro ancora.

Cerca di investire in una sedia di buona qualità, perché deve essere ergonomica e comoda da utilizzare anche per molte ore. C’è una buona gamma di design disponibili sul mercato, che vanno da sedie classiche in legno, sedie da lettura, sedie regolabili e sedie girevoli a sedie da studio con braccioli, sedia da studio con tavola, sedie con blocco per scrivere, schienale medio e schienale basso sedie, sedie per computer e altro ancora. Se vuoi aggiungere un po’ di vivacità allo spazio, cerca sedie con disegni, motivi e colori interessanti.

Sfrutta saggiamente l’illuminazione artificiale

Quando si tratta di illuminazione artificiale, devi fare la tua scelta con saggezza e installare luci che non siano né troppo soffuse né troppo luminose. Puoi optare per lampade a sospensione, lampade a tubo, lampade da parete, luci da incasso, plafoniere e simili.

Per garantire una messa a fuoco ottimale, puoi anche aggiungere una lampada da tavolo/lampada da scrivania all’area di studio. Un ulteriore vantaggio delle lampade da tavolo è che sono disponibili in design accattivanti e miglioreranno lo stile generale dell’area studio.

Aggiungi una libreria all’area di studio

Ultimi, ma mai meno, gli scaffali! Si dice spesso che un bambino che legge diventa una persona che pensa, ed è vero. Il tuo bambino deve già avere una collezione di libri acquisiti in un periodo di tempo che include libri di fiabe, libri da colorare, preferiti della buonanotte, fumetti, libri didattici, enciclopedie e altri. Non importa quanto piccola sia la collezione, introduci una libreria nell’area di studio di tuo figlio.

Invece dei design di scaffali per bambini che consumano molto spazio, cerca qualcosa di piccolo, carino e unico. Quando si tratta di risparmiare spazio, le librerie a parete sono la soluzione migliore e lasciano anche molto spazio alla sperimentazione del design. Gli scaffali invisibili con montaggio a parete sono i preferiti dai genitori che cercano di portare un elemento di giocosità nella  stanza dei loro bambini. Tali disegni mostrano il potere magico dei libri, letteralmente!

 

Con le giuste soluzioni di arredo, accessori, illuminazione e colori per lo studio dei bambini, puoi creare un’area studio attraente e funzionale anche dal più piccolo degli spazi. Prova queste idee e crea un piccolo mondo in cui tuo figlio può studiare, leggere, scrivere e crescere!